LA CAMPANA DEI CADUTI

Piazza Mameli, nel centro di Savona, è una piazza del tutto particolare che, puntuale come un orologio svizzero, alle 18 di ogni giorno si ferma per un minuto: i pedoni smettono di camminare e le macchine vengono stoppate da un vigile. Vediamo perché…

Perché il traffico nell’ora di punta in una zona di grande transito dovrebbe fermarsi tutti i giorni? La ragione è tanto semplice quanto peculiare: in piazza Mameli a Savona si trova la Campana del Monumento ai caduti che ogni giorno alle 18 incomincia a suonare per chiamare tutti al raccoglimento e ricordare i caduti di tutte le guerre. Dal primo rintocco, e per un minuto, pedoni, biciclette, macchine e motorini si fermano. I rintocchi sono 21 come le lettere dell’alfabeto, che racchiudono i nomi di tutti i caduti di tutte le guerre di Savona.
Probabilmente per i savonesi è una cosa d’ordinaria amministrazione (dopotutto è un “rituale” che va avanti da 80 anni), ma se capitate per la prima volta a Savona è davvero un qualcosa di molto commovente ed emozionante.

Qui sotto è visibile un breve filmato tratto dalla trasmissione di Rai 3 “Velisti per caso”, con Syusy Blady e Patrizio Roversi, dove ci raccontanto questo splendido rito tutto savonese.

INFORMAZIONI

P.zza G. Mameli, 17100, Savona (SV)

Annunci